Nelle mani di nessuno – Gianni Palagonia

nelle mani di nessunoContinuano le vicende del poliziotto antimafia che si è dovuto trasferire al nord, dove la mafia si sta insinuando tra le pieghe dei poteri e delle autorità. Solo il protagonista del romanzo si rende davvero conto di quello che sta succedendo e per questo viene tagliato fuori: troppo pericoloso. Verrà quindi trasferito in un ufficio secondario e in seguito all’anti-terrorismo, finendo per partecipare alle indagini sulla morte del professore Marco Biagi.
Palagonia non cambia bersaglio, la mira è la stessa eppure questo romanzo non centra più l’obiettivo. Forse per fare un buon lavoro, come nel primo caso, doveva cambiare qualcosa.

“La legge non è uguale per tutti, quando ci sono i politici di mezzo.”

2 Risposte to “Nelle mani di nessuno – Gianni Palagonia”

  1. Irene Klein Says:

    ho ritrovato wordpress, mi manchi, non lasciarmi sola in questo fuso del cavolo, non lo sopporto piùùùùùùùùùùùùùùùùùùù irene SMACKKK

  2. Irene Klein Says:

    infatti è scritto alle 3 di notte, non ho dormito ieri notte, poco fa morivo dal sonno, ma quando mi sono coricata se n’è andato ………si può essere più sfigattttttttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: