L’ispettore Ferraro – Gianni Biondillo

il giovane sbirro per cosa si uccide con la morte nel cuore
Il giovane sbirro, Per cosa si uccide e Con la morte nel cuore sono tre libri di Gianni Biondillo, che hanno per protagonista sempre il disincantato, ironico e intuitivo ispettore Ferraro. Divertente a tratti, spesso cinico e troppo concentrato sul suo lavoro di poliziotto, l’ispettore risolve i piccoli casi con lo stesso grande impegno che mette per risolvere gli enigmi nascosti dietro a efferati delitti, eppure rimane un uomo con tanti difetti: eterno ritardatario, fumatore incallito sull’orlo del pentimento, disordinato e guascone.
Dei tre libri mi è piaciuto molto ‘Con la morte nel cuore’, la cui struttura mi è sembrata più uniforme. ‘Il giovane sbirro’ è invece una sequenza di flash-back che raccontano momenti salienti e le prime indagini dell’ispettore, però risulta un po’ spezzettato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: