Sta scherzando Mr. Feynman – Richard P. Feynman

ta scherzando mr. feynmanQuanto può essere stravagante e svagato un premio nobel per la fisica? Quanto può essere normale, avere dubbi, interessarsi alla musica, ritenersi sciocco, inconcludente, osservatore, psicologo, simpatico o sovrastimato? Il premio nobel per la fisica 1965 Richard Feynman prova a raccontare qualche episodio della sua vita per farci capire meglio. Secondo me era solo una persona eccezionalmente curiosa, quasi ossessionata dalle cose che non riusciva a capire: poi trovava la formula semplice per scrivere in un linguaggio matematico e per spiegare agli altri il suo punto di vista: ecco Feynman applicava il criterio scientifico anche nella vita reale: se un fenomeno è riproducibile partendo dalle stesse ipotesi, per quanto complicato, le conseguenze devono essere le stesse.

“Non farò mai più l’errore di prendere per buone le opinioni degli esperti. Purtroppo viviamo una volta sola, facciamo degli sbagli, e quando impariamo a non sbagliare più in genere è troppo tardi.”

“Pensate un po’! In tempi come questi, ci sono giovani che studiano per avere un ruolo nella società e fare qualcosa di preciso, e l’unico motivo per cui la scienza li interessa è che i loro antichi bizantinismi vengono leggermente offuscati da un nuovo fenomeno.”

“Mio padre mi aveva educato nel disprezzo delle pompe e dei titoli (lui vendeva uniformi, conosceva la differenza tra un uomo in uniforme e uno senza: nessuna)”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: