La trilogia dei Lungavista – Robin Hobb

apprendista assassinoassassino di corteviaggio dell assassino In un piccolo regno costituito da sei ducati, il potere è nelle mani di un re e dei suoi tre figli. Quando l’erede al trono muore, il re decide che il secondogenito sarà re dopo di lui, ma si prende cura del figlio illegittimo del primo figlio, istruendolo come uomo di fiducia, che all’occorrenza diventa anche sicario. Fitz, questo il nome del ragazzo che deve imparare le buone maniere di corte, ma anche come uccidere un persona usando un veleno che non lasci tracce e non faccia nascere sospetti, conduce quindi una vita frenetica: stalliere, paggio, sicario; a suo favore due strani poteri: uno è un magico e tenero legame con gli animali che non è però ben visto da alcuni; l’altro è un potere che chi appartiene alla stirpe reale a volte eredita e che Fitz non sembra riuscire a dominare. Come se non bastasse, il re gli chiede aiuto anche per placare la lotta per la successione al trono e la guerra con gli stati confinanti.

Il genere fantasy non mi aveva mai attirato molto, ma in questo caso i tre libri del ciclo mi hanno molto appassionato: mi sembra che la fantasy sia molto poca, mentre sono molti di più gli elementi di una spy-story.


“La maggior parte delle prigioni ce le costruiamo da noi. Un uomo si costruisce anche la libertà”

“L’onore, la cortesia e la giustizia.. non sono reali, Fitz. Facciamo finta che esistano e li portiamo come scudi. Ma ci difendono soltanto da chi crede in questi stessi valori. Contro coloro che li hanno ripudiati, non sono affatto scudi, e diventano anzi armi nelle mani dei nostri carnefici.”

Una Risposta to “La trilogia dei Lungavista – Robin Hobb”

  1. Trilogia dell’uomo ambrato – Robin Hobb « Scarsamente Tollerante Says:

    […] dell’uomo ambrato – Robin Hobb By rinkoboy Il seguito della trilogia dei lungavista. Nuove avventure per FitzChevalier, che dopo alcuni anni di vita ritirata lontano dalla corte dei […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: