Assassino senza volto – Hanning Mankell

assassino senza volto Il commissario Wallander, uno scrupoloso poliziotto di provincia, deve risolvere un caso apparente impossibile: chi può voler uccidere una coppia di poveri contadini con accanimento e ferocia tali da far pensare più a una vendetta che a una rapina? Oltre a risolvere il caso, il commissario prova anche a mettere ordine nella sua disordinata vita da divorziato e di figlio di un padre piuttosto eccentrico. Forse meno avvincente di un best-seller americano, ma molto più aderente alla realtà: per risolvere un caso difficile non bastano le intuizioni geniali, occorrono uomini, tempo e buona volontà.

Una Risposta to “Assassino senza volto – Hanning Mankell”

  1. I cani di Riga – Henning Mankell « Scarsamente Tollerante Says:

    […] colpi di scena usando le stesse pagine.. o avrebbero ridotti il romanzo ad un racconto. Come nella prima indagine sembra che l’autore per rimanere più aderente alla realtà, racconti anche le attese e i […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: