I ragazzzi del massacro – Giorgio Scerbanenco

I ragazzi del massacro Scerbanenco non tradisce. La storia è sempre la solita indagine di Duca Lamberti: attaccato a pochi e flebili indizi, con la solita caparbietà riesce ad arrivare a scoprire il colpevole. Un eroe con macchie e paure raccontato in un italiano un poco strano: a volte l’autore usa termini ricercati quasi a colorire maggiormente le vicende che racconta, senza complicarle: la facilità con cui si i racconti di Scerbanenco si lasciano leggere mi colpisce sempre!
Questa volta Duca si trova davanti ad uno omicidio veramente crudele: una insegnante di una scuola serale viene trovata massacrata nell’aula dove insegnava. Intorno a lei gli abiti strappati e scritte oscene. Tutti gli alunni sono sospettati: giovani che alle spalle hanno situazioni familiari difficili, provenienti da riformatori, avvezzi al crimine.
Dello stesso autore: i milanesi ammazzano il sabato e venere privata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: