Monte Forato e ferrata

venerdi 25, con i soliti di adessospiana Alberto e Michele, siamo stati sul monte Forato.
Siamo partiti alle 10:00 dal paese di Cardoso, vicino a Stazzema.
L’obiettivo era la ferrata Salvatori, quindi ci siamo diretti alla foce di Petrosciana (sentiero 12 e poi sentiero 124). La ferrata è piuttosto corta e presenta i due passaggi più complicati all’inizio, mentre dopo si alterna al sentiero di cresta.
La parte migliore è l’arrivo sopra l’arco del Forato. Purtroppo la nebbia ci ha impedito di godere appieno il panorama sul mare e dell’entroterra verso Fornovolasco.
Dopo esserci rifocillati, abbiamo optato per allungare un pelo la strada del ritorno, dirigerci verso foce Valli, scendere lungo il sentiero n°7, che consiste in una stretta discesa, su cui occorre fare attenzione per la scivolosità del fondo e la ripidità del pendio. Il tempo totale per compiere tutto il percorso è stato di circa otto ore (compreso il tempo per la vestizione/svestizione del set da ferrata e il pranzo una volta arrivati in cima.
Alcune foto sulla ferrata su adessospiana

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: