Il mondo è posteggiato in discesa – Matteo Galiazzo

Questo libro è veramente divertente e surreale. Un extracomunitario croato e una extraterrestre drogata si ritrovano a genova e vivono la loro storia d’amore. Tra commissari di polizia e appuntati pasticcioni, un amico genovese piuttosto stravagante che cerca di autoipnotizzarsi per dimagrire e poter finalmente aver accesso in discoteca, il nostro eroe Stanko racconta barzellette esilaranti a tutto spiano, nella speranza che qualcuno rida…. ma solo una persona lo capirà veramente.
Una bella metafora, che fa capire come sia importante accettare anche i punti di vista che non si riescono ad accettare istintivamente.

‘Ora Stanko va in giro per la campagna in cerca di mine antiuomo inesplose e le trasforma in confezioni di lacca per capelli. Melina passa il suo tempo confezionando marmellata di lamponi. Ogni tanto si raccontano una barzelletta. Lo sapete quali cambiamenti ha portato il regime di Tito nelle macellerie? Prima nel negozio c’era l’insegna con scritto ‘Ivan Goravic’ e dentro c’era la carne. Con Tito invece nell’insegna del negozio c’era scritto ‘Carne’ e dentro c’era Ivan Goravic’

Una Risposta to “Il mondo è posteggiato in discesa – Matteo Galiazzo”

  1. gianluca Says:

    ciao, ho comprato un dominio personalizzato e ti chiedo di cambiare l’indirizzo del blog [R]EVOLUTION da gianluca-revolution.blogspot.com a:

    http://www.gianlucapistore.com

    grazie ciao :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: