Tuttalpiù muoio – Albinati e Timi

I racconti, la storia, i pensieri del giovane attore squattrinato, che vive sempre sugli alti e bassi del momento, alla perenne ricerca di soldi, di un ruolo, di una parte quando non lavora, in cerca dell’ispirazione quando trova lavoro, in cerca di quei pochi momenti in cui riesce a godersi in pace il frutto del proprio lavoro a fine spettacolo,in cerca di qualcosa dove spendere i soldi.. e poi daccapo..
Irrequieto e istrione, balbuziente e ipovedente giù dal palco, una forza della natura quando trova l’ispirazione.

“Ieri sera ho ucciso Pollyanna e il suo stupido ottimismo. E mi sento molto meglio.”

“Se l’unico modo per esistere è di crearsi una realtà artificiale, se tutta la vita è uno schermo, allora io debbo far ridere, o far vomitare, ma sempre, in ogni momento, non solo quando sto recitando.”

“Il paradiso deve essere adesso, se no, non è paradiso, è un accontentarsi.”

“L’arroganza è forse l’unico colore capace di non avere paura della vita. Nascere è arrogante, vivere, amare, pregare, morire, essere felici, sono tutte forme di presunzione.”

“Forse leggendo speri di trovare delle risposte perchè sei così vigliacco che non riesci a trovartele da solo, forse perchè sei come la maggior parte degli esseri umani che non ha abbastanza palle per vivere, e preferisce leggere, sognare, farsi i suoi viaggi da solo o da sola.”

Una Risposta to “Tuttalpiù muoio – Albinati e Timi”

  1. michele Says:

    Gran bel libro anche perchè te l’ho consigliato io :-). Approfitto nell’ aggiungere che il libro è la storia vera del coautore FilippoTimi, effettivamente mezzo cieco e balbuziente ma ciò non gli ha impedito di vincere il premio Ubu nel 2004 come miglior attore giovane italiano. Ora sta raccogliendo i frutti della sua bravura interpretando diversi film tra cui l’attuale “Signora Effe” dove interpreta il protagonista (http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=47315)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: