Ferrata D.Orlandini – Appennino Ligure

Dopo la Ferrata Mazzocchi di cui ho parlato qualche settimana fa, con alcuni amici sono stato alla ‘ferrata Deanna Orlandini’.
Da Crocefieschi (vicino a Busalla), si deve seguire il sentiero contrassegnato con un quadrato giallo vuoto: in circa mezz’ora si arriva all’attacco della ferrata.
La ferrata si compone di 4 settori:
anchise, biurca, traverso e carega do diao (sedia del diavolo).
A parte il traverso, il settore più breve e più facile, gli altri settori sono abbastanza impegnativi.
Il tratto iniziale dell’anchise è una fenditura da percorrere per 20 metri.
La biurca e la carega invece, i tratti più lunghi, hanno anche punti in cui la pendenza da superare è oltre la verticale.. in questi casi calma e sangue freddo, nonchè due buone braccia sono importanti.
Tutte le foto si possono trovare anche su adessospiana

3 Risposte to “Ferrata D.Orlandini – Appennino Ligure”

  1. Andrea Opletal Says:

    mi appassionano i tuoi racconti … “ferrati” !

  2. Giulia Says:

    Ho molta invidia… ma avrei una paura terribile, per questo preferisco leggerti. Giulia

  3. ENRICOSTEFANO Says:

    CIAO,PERSONALMENTE LA TROVO ATLETICA MOLTO DIVERTENTE CURATA NEI MINIMI PARTICOLARI CON OTTIMO PANORAMA.IO ABITO IN PROVINCIA CUNEO(ITALIA) PROVA QUANDO PUOI FERRATA CAMOGLIERES VAL MAIRA E FERRATA ROCCA SENGHI VAL VARAITA…UN SALUTO ENRICO STEFANO.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: