Il Sociale e l’antisociale

Sono un tipo antisociale, non m’importa mai di niente,
non m’importa dei giudizi della gente.
Odio in modo naturale ogni ipocrisia morale,
odio guerre ed armamenti in generale.
Odio il gusto del retorico, il miracolo economico
il valore permanente e duraturo,
radio a premi, caroselli, T.V., cine, radio, rallies,
frigo ed auto non c’è “Ford nel mio futuro”!

E voi bimbe sognatrici della vita delle attrici,
attenzione da me state alla lontana:
non mi piace esser per bene, far la faccia che conviene
poi alla fine sono sempre senza grana…


Francesco Guccini, Folk Beat N. 1 (1967)

3 Risposte to “Il Sociale e l’antisociale”

  1. Samuele Says:

    Quando si postano testi di canzone vuol dire che si è proprio alla frutta.
    A quando la chiusura del blog?

  2. elucy Says:

    bellissimo! e nn dare retta a samu, ognuno comunica come vuole, le canzoni sono un ottimo strumento…quanti amore nascono con una canzone e quante canzoni fanni da colonna sonora a molti amori?

    eppoi mi ci ritrovo un po’ in queste righe!

  3. rinkoboy Says:

    –> samu: ti piacerebbe eh.. senti il fiato sul collo!!

    –> elucy: ho sempre pensato che questa canzone mi rappresenti.. anche se è un po’ datata..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: